MINISTERO DELL’INTERNO – COMUNICATO 9 settembre 2019
Comuni delle regioni a statuto ordinario e delle regioni Siciliana e Sardegna compresi nella fascia demografica fino a 10.000 abitanti che hanno subito tagli dei trasferimenti del Fondo di solidarietà comunale – Attribuzione di contributi compensativi, per un importo complessivo pari a 10 milioni di euro

Il decreto del Ministro dell’interno di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze del 4 settembre 2019, recante «Contributi compensativi a favore dei comuni delle regioni a statuto ordinario e delle regioni Siciliana e Sardegna, compresi nella fascia demografica fino a 10.000 abitanti, che hanno subito tagli dei trasferimenti del Fondo di solidarietà comunale» è stato diffuso nella voce “I Decreti” ed il relativo avviso è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
Le quote saranno attribuite, per un importo complessivo di 10 milioni di euro, a favore di n. 335 comuni individuati nell’allegato A e corrisposte a titolo compensativo dei tagli dei trasferimenti del Fondo di solidarietà comunale, per effetto delle disposizioni sul contenimento della spesa pubblica (art. 16 del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135) applicate sulle quote di spesa relative ai servizi socio-sanitari assistenziali ed ai servizi idrici integrati.
Al fine di agevolare la gestione finanziaria, si rendono noti dati relativi ai contributi spettanti agli enti, indicati nell’allegato A.

DECRETO e ALLEGATO A