Tributi – Errata classificazione catastale – Denuncia di variazione

    CASSAZIONE – SENTENZA 30 settembre 2019, n. 24279
    Gli immobili erroneamente classificati in una categoria catastale non conforme alla destinazione d’uso, non possono essere esentati da imponibilità ove tale errato classamento sia stato determinato da una omissione del contribuente