Personale – Diritto al ritorno al tempo pieno dopo un periodo a tempo parziale

    CASSAZIONE PENALE – SENTENZA 29 ottobre 2018, n. 27389
    Il personale assunto a tempo pieno, dopo la trasformazione del rapporto in tempo parziale, ha diritto di rientrare a tempo pieno alla scadenza di un biennio dalla trasformazione, nonché alle successive scadenze previste dai contratti collettivi. È illegittimo il rifiuto del Comune alla richiesta della dipendente essendo la stessa titolare di un diritto soggettivo al rientro all’originario regime contrattuale