Imposta di soggiorno – Soggetti passivi: ospiti delle strutture ricettive – Agenti contabili: albergatori

    CORTE DEI CONTI, SEZ. RIUN. IN SEDE GIURISDIZIONALE – SENTENZA 2 aprile 2019, n. 10
    Imposta di soggiorno – Soggetti passivi del rapporto tributario sono coloro che alloggiano nelle strutture ricettive. Gli albergatori, essendo incaricato della riscossione, possiedono la qualifica di agente contabile e, in quanto tali, sono tenuti alla resa del conto giudiziale e sottoposti al controllo del giudice contabile. Una diversa soluzione, ad avviso della Procura, contrasterebbe con le regole generali in materia di contabilità, consentendo a coloro che ricevono comunque somme di spettanza di enti pubblici di sottrarsi agli obblighi di contabilizzazione, rendicontazione e versamento di tali introiti